sabato 17 agosto 2013

Review - bareMinerals - Fondotinta minerale MATTE

Salve donzelle,

oggi si parla della mia nuova scoperta in campo cosmetico, il fondotinta minerale.

In passato avevo già tentato un approcio al mondo del minerale con un fondotinta di Bottega Verde, ma non era andata molto bene, mi sentivo il viso ingessato e quindi dopo qualche utilizzo accantonai l'idea dell'utilizzo di questi prodotti.

Giugno 2013, gita a Milano. 
Entro da Sephora con l'intenzione di riprovare e stavolta rivolgermi a un marchio specializzato in questo tipo di prodotti, bareMinerals.

Come si presenta:
In una Jar da 6g (un po' pochini in effetti) con seafter "Click, Lock, Go" che chiude perfettamente i fori in modo tale da rendere più agevole anche il trasporto e impedire la fuoriuscita di prodotto con vari nuvoloni cosmetici annessi. 

C'è anche un fattore di protezione 15 che male non fa.

Disponibile in 19 tonalità per un prezzo di 28 euro e 90.

INCI da Saicosatispalmi:




LAUROYL LYSINE (viscosizzante) 
TITANIUM DIOXIDE (opacizzante) 
MICA (opacizzante) 

SOIL MINERALS 

SILICA (abrasivo / assorbente / opacizzante / viscosizzante) 
CALCIUM SILICATE (assorbente / opacizzante / viscosizzante) 
ZINC OXIDE (Additivo) 
IRON OXIDES(addittivo)


Ho scelto di acquistare due tonalità di fondotinta della versione MATTE: la N20 MEDIUM BEIGE per il mio normale colorito invernale smunto e la W30 GOLDEN TAN in vista dell'estate che stava arrivando.

Ad esser sincera avevo chiesto alla commessa una tonalità più scura che però si è riufiutata di darmi "perché se no vai sulle tonalità delle ragazze di colore" ma a me quella serviva, in modo tale che avrei potuto miscelarle in tutte le varie fasi d'abbronzatura, per lo più c'è stato un momento in cui la tonalità più scura era fin troppo chiara per me...ma va beh...no comment.

All'inizio la mia pelle era piuttosto provata causa ormoni e quindi non riuscivo a vedermi tanto, abituata com'ero alla coprenza dei fondotinta liquidi che ero solita utilizzare, poi pian piano la situazione è migliorata e ho preso il via con nonchalance.

Mi piace applicare questo fondo con il pennello per polvere minerale N°45 di Sephora (di cui vi scriverò un post dedicato a breve) perché secondo me offre una coprenza ottimale in fase di stesura, e nel caso abbia imperfezioni particolarmente evidenti ne prelevo una piccola quantità con il polpastrello e la picchietto sulla zona interessata sfumandolo.

Quando indosso questo fondotinta riesco a saltare lo step cipria, essendo la versione MATTE riesce a mantenermi decorosa per quasi 7 ore (ovviamente in momenti in cui la temperatura non si avvicini ai 40 °C con l'umidità al 90%) il che è assolutamente una novità per me che solitamente dopo 3/4 ore tendo a risplendere di una luce tutta mia.

A fine serata, durante il momento dello strucco tutto il fondotinta è esattamente dove l'avevo messo la mattina, quindi non tende a svanire lasciandomi "nuda".

Sulla pelle non risulta assolutissimamente pesante e non tende a dare l'effetto statua di gesso che si sa...a nessuno piace :D 

Questo fondotinta mi ha piacevolmente colpita e sopratutto mi ha fatto cambiare idea sulla linea di prodotti minerali. 

Sicuramente una volta finito correrò a ricomprarlo, è stato un degno alleato della mia estate e chi lo sa, potrebbe anche tenermi compagnia per l'inverno...







Mi ero appena svegliata...non si era capito? Questa è la base di partenza dove ho già applicato il correttore sulle occhiaie, va beh le dimostrazioni pratiche ma non voglio mica farvi vomitare :D

Coprenza del fondo BareMinerals. Ho applicato la tonalità più chiara su tutto il viso e ho usato la più scura per creare un po' di ombreggiatura.

Trucco ultimato

Spero di esservi stata utile.


Un bacione

Mary

6 commenti:

  1. Ottima review! Anche io vorrei provare un fondo minerale ma ho una pelle normale tendente al secco in alcune zone e ho paura dell'effetto proprio in quelle zone. Maledette commesse che s'impicciano -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti provare con la versione normale...poi puoi chiedere alle commesse di provarlo...io quando ho detto che non l'avevo mai usato la tizia mi ha fatto struccare e me l'ha messo su (in qualche modo, si, ma me l'ha messo)...lo tieni su qualche ora e se senti la pelle tirate lasci perdere, insomma tanto a loro non costa niente

      Elimina
  2. Io da sephora ho avuto il problema inverso: sono chiarissima, non mi abbronzo mai (protezione 50+ e ombrellone) e il commesso, con la scusa che tanto era estate, mi voleva vendere un fondotinta palesemente troppo giallo e scuro per me!
    Sai bellina dopo con la faccia gialla scura e il resto bianco.. il top!

    Mi sono iscritta, anche io ho un blog di make up.. se ti va di passare per condividere la nostra passione mi farai piacere :)
    http://lastquarter85.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre la solita storia... non ho aperto un dibattito sulla storia della commessa perché quel giorno mi ha un po' fatto girare le scatole...ti dico solo che è diventata ginecologa/dermatologa e mia migliore amica senza che nessuno gliel'avesse chiesto -.-

      Adesso passo a trovarti anche io, grazie mille sei stata gentilissima

      Elimina
  3. Prima o poi ne proverò uno anch'io ;)

    RispondiElimina

Grazie per essere passata/o, lascia un commento se ti va :)
Per favore, no sub4sub ;)